Festival di Sanremo 1952 - Un tuffo nei nostri Ricordi - RICORDI - Il sito dei tuoi ricordi

Festival di Sanremo 1952 - Un tuffo nei nostri Ricordi - RICORDI - Il sito dei tuoi ricordi

Logo
Vai ai contenuti

Festival di Sanremo 1952

RICORDI - Il sito dei tuoi ricordi
Pubblicato da in Festival di Sanremo ·
Festival di Sanremo 1952

Il 2º Festival della canzone italiana si tenne al salone delle feste del casinò di Sanremo dal 28 al 30 gennaio 1952 alle ore 22 e fu condotto per la seconda volta consecutiva, da Nunzio Filogamo.

Le canzoni classificatesi ai primi tre posti, Vola colomba, Papaveri e papere e Una donna prega, furono interpretate tutte da Nilla Pizzi: anche in seguito a successive modifiche regolamentari, fu la prima e unica volta nella storia della competizione che un singolo interprete occupasse tutto il podio del Festival. Appartiene a questa edizione il primo "scandalo" della storia del Festival: il Salone delle feste del Casinò, infatti, fu teatro di una zuffa tra Gino Latilla e il maestro Cinico Angelini, scaturita dalla rivalità amorosa tra i due per Nilla Pizzi.

Il bando del concorso (che scadeva il 31 ottobre del 1951) vide la partecipazione di più di 300 canzoni inviate dalle varie case editrici, selezionate dalla commissione selezionatrice (di cui facevano parte il maestro Giulio Razzi, direttore della Radio, Riccardo Morbelli, Angelo Nizza e Pier Bussetti, direttore del Casinò di Sanremo) e ridotte a venti.

I primi cinque giornalisti della prima sera raggiunsero la ragguardevole cifra di quindici nella seconda. Vennero introdotte anche le giurie esterne, raggruppate nelle sedi Rai sparse per l'Italia.


La canzone vincente, Vola colomba interpretata da Nilla Pizzi, è un brano dedicato al ritorno di Trieste all'Italia, ma la canzone di maggior successo sarà la seconda classificata, Papaveri e papere, scritta da Mario Panzeri che, raccontando dei papaveri alti alti alti delinea una metafora dei potenti di fronte a cui i poveri, nati paperini, non possono fare nulla.
Questa canzone, anch'essa eseguita dalla Pizzi (con Mario Bosi ad imitare la voce di Paperino), sarà poi incisa anche da Bing Crosby, Eddie Costantine, Yves Montand e Beniamino Gigli.
Nel 2007 è stata pubblicata in due CD dalla Twilight Music su licenza della Rai nella collana Via Asiago 10 (TWI CD AS 07 33) tutta la trasmissione radiofonica del festival.




La canzone vincitrice


Nessun commento

Torna ai contenuti