Radio Digitalia NEWS - RADIO DIGITALIA Internet Radio

MENU'
mail
ASCOLTA
mail
mail
ASCOLTA
MENU'
Vai ai contenuti
Jazz
DiscoMusic
Italiana

Paolo Vallesi, da venerdì 27 settembre, “Come brina d'agosto”

RADIO DIGITALIA Internet Radio
Pubblicato da in Novità · 25 Settembre 2019
Tags: paolovallesicomebrinad'agosto
Paolo Vallesi, da venerdì 27 settembre, “Come brina d'agosto”
disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming

Da venerdì 27 settembre, sulle piattaforme streaming e in digital download è disponibile il nuovo singolo di Paolo Vallesi “Come brina d'agosto” prodotto da Pio Stefanini su etichetta Joe&Joe e distribuito da Believe Digital.

«Un pezzo scritto in collaborazione con due Amici/Autori - Marco Ciappelli e Francesco Sighieri - che a parer mio è perfetto da ascoltare in Autunno - racconta Paolo Vallesi -, quando le passioni gli incontri e gli amori vissuti in Estate lasciano il posto alla vita ed agli impegni di tutti i giorni, ed il loro ricordo è, appunto, come brina d’Agosto destinata a sciogliersi presto.
È un altro brano che si aggiunge ad un progetto che porto avanti da un anno a questa parte. Dopo “Ritrovarsi ancora” che ho lanciato dal palco di “Ora o mai più”, questo è il secondo singolo che anticipa un po’ l’album completamente di inediti che uscirà nei primi mesi del 2020 al quale sto lavorando tra un concerto e l’altro ».

Biografia
Paolo Vallesi nasce a Firenze il 18 maggio 1964 ed inizia a studiare pianoforte all’età di 9 anni. Sedicenne, comincia l’attività di musicista e arrangiatore nelle sale di registrazione tra Firenze e Modena. Nel 1989 partecipa alla trasmissione televisiva “Gran Premio” con Pippo Baudo. Nel 1991 partecipa e vince il Festival di Sanremo nella categoria "Nuove proposte” con il brano “Le persone inutili”. Pubblica il suo primo album con la Sugar di Caterina Caselli dal titolo “Paolo Vallesi" e l’album, con quasi 200.000 copie vendute gli conferisce il suo primo Disco d’Oro. Nel 1992 torna a Sanremo, nella sezione Big, con “La forza della vita” aggiudicandosi il terzo posto. L’album omonimo con oltre 500.000 copie vendute, rimane per molte settimane primo nelle classifiche di album e singoli ed ottiene il Disco di Platino, risultando il secondo album più venduto dell’anno. Il disco viene pubblicato anche in Germania, Francia, Olanda e Scandinavia e, nella versione interamente cantata in spagnolo, in Spagna e nei paesi dell’America latina. Il brano “Sempre”, contenuto nell’album, vince il premio dell’air-play radiofonico al Festivalbar. Nel 1993 comincia la sua collaborazione con l’Associazione Nazionale Italiana Cantanti, con la quale ha disputato fino ad oggi oltre 210 partite. Nel 1994 arriva il terzo album dal titolo “Non mi tradire” che, oltre a garantirgli il suo secondo Disco di Platino ed il terzo Disco d’Oro, lo vede collaborare con i suoi amici e colleghi Eros Ramazzotti, Biagio Antonacci e Irene Grandi. Con quest’ultima comincia un lungo tour. Il disco esce anche nella versione spagnola “No me traiciones”. Nel 1996 Paolo Vallesi torna a Sanremo ed incide il suo quarto album dal titolo “Non essere mai grande” per la Warner Music, e la versione spagnola di “Grande” arriva al primo posto in Spagna anche grazie al duetto omonimo con il cantante madrileno Alejandro Sanz. Nel 1999 pubblica il suo quinto album, anche in veste di produttore, dal titolo “Sabato 17 e 45”. Nello stesso anno la versione olandese della sua canzone “Sempre” ( “Vriin Zijn” ) cantata da Marco Borsato raggiunge le 600.000 copie vendute. Nel 2003 esce la sua raccolta di successi “Best of Paolo Vallesi”, pubblicata in tutta Europa. Nel 2009 produce il primo album della Nazionale Cantanti con le canzoni che hanno fatto la storia della squadra, tra cui anche “La Forza Della Vita”. Nell’Aprile 2012 pubblica il singolo “È Bastato Un Momento” con un video insieme all’amico e compagno di squadra Neri Marcoré. Nel 2013 compone la sua prima colonna sonora per il film "Un angelo all’inferno” con Giancarlo Giannini. Dopo anni di live, Paolo torna a scrivere insieme al suo team e ritrova così la voglia di tornare al grande pubblico anche un nuovo album “Episodio 1”, un EP con 7 brani inediti, pubblicato a dicembre 2015 e anticipato dal singolo “Il bello che c’è". Il 10 giugno 2016, pubblica il singolo “ESTATE 2016”, prodotto da Pio Stefanini con un video firmato dal regista Marco Salom. Nel Febbraio 2017 partecipa in qualità di ospite alla serata finale del Festival di Sanremo con il brano “Pace” interpretato con la cantautrice Amara e da lei composto. Nel Marzo 2017 esce l’atteso album “Un Filo Senza Fine” per Isola degli Artisti distribuzione Believe che contiene 6 brani inediti, la sopracitata Pace, le sue tre canzoni più conosciute (La forza della vita, Le persone inutili e Grande) riarrangiate per orchestra sinfonica e la cover del brano di Ivano Fossati “Una notte in Italia". Da Maggio 2017 comincia un lungo tour in Europa insieme alla sua band. A Gennaio 2019 partecipa alla trasmissione televisiva “Ora o mai più” in onda su Rai1 dove interpreta i suoi brani, duetta assieme alla sua coach Ornella Vanoni e con altri grandi artisti della musica italiana.

Vince la seconda edizione di ”Ora o mai più” ed in testa alla classifica generale fin dalla prima puntata.

Il 3 Marzo esce il suo nuovo singolo "Ritrovarsi Ancora". Attualmente Paolo è impegnato alla realizzazione del suo nuovo album. Il 23 Maggio è partito da Firenze, la sua città, il nuovo tour. Attualmente impegnato in studio a realizzare il nuovo album.

Laura Amata (Ufficio Stampa)
26-09-2019



Nessun commento
Torna ai contenuti