Radio Digitalia NEWS - RADIO DIGITALIA Internet Radio

MENU'
mail
ASCOLTA
mail
mail
ASCOLTA
MENU'
Vai ai contenuti
Jazz
DiscoMusic
Italiana

Mario Lavezzi, "Canti di sirene" L'inedita performance con un Cameo di Franco Califano

RADIO DIGITALIA Internet Radio
Pubblicato da in Novità · 9 Ottobre 2019
Tags: mariolavezzicalifanocantidisirene
Mario Lavezzi, "Canti di sirene" L'inedita performance con un Cameo di Franco Califano

In radio e sulle principali piattaforme di streaming e download da venerdì 11 ottobre, “Canti di sirene”, il nuovo emozionante brano nato dall’incontro di due grandi autori come Mario Lavezzi e Franco Califano (poco prima della scomparsa dell’artista romano) accomunati dalla passione per le donne, uno per la sua attività di produttore e l’altro per la vita e gli amori che ha vissuto.
Una vera “chicca” contenuta nel progetto discografico, ricco di collaborazioni artistiche e sorprese (in uscita il 25 ottobre su etichetta Nar International/Artist First) per festeggiare i 50 anni di carriera di uno degli artisti più stimati del panorama musicale italiano.

Avevo incontrato Franco Califano in una trasmissione televisiva e lui mi ha chiesto come mai non avessimo mai scritto una canzone insieme. Gli ho risposto che per me sarebbe stato un onore, mi ha detto “ti invio un testo”. Quando mi è arrivato il titolo mi ha lasciato un po’ perplesso “Le mie donne”, ma poi leggendolo ho visto che aveva una stesura poetica, intensa e delicata. Ho preso una musica che avevo nel cassetto che mi sembrava avesse le caratteristiche adatte al testo. Ho iniziato a cantarla per verificare se si uniformasse alle parole e sorprendentemente non mi sono mai fermato fino alla fine. Mi è sembrato una specie di sortilegio. Ho chiamato Franco e gli ho detto “o tu hai letto nel mio pensiero o io nel tuo”. Incredibile!

"Canti di sirene", esce in radio in due versioni. Entrambe interpretate da Mario Lavezzi, si distinguono, perché nella prima troviamo un Cameo vocale di Franco Califano.

La storia di Mario Lavezzi è singolare e unica in Italia, la complessità artistica del suo talento e le sue enormi doti fanno di lui un esponente originale della nostra “music industry”: un vero, raffinato “music maker” che ha scritto, cantato, prodotto, arrangiato, suonato per sé e per quasi tutti i “grandi” della musica.

Lorella Bartoccetti e Valentina Spada (per Nar International)
08-10-2019


Nessun commento
Torna ai contenuti